Graef H9 è una affettatrice manuale che funziona solo con l’uso delle nostre braccia, senza corrente, dispone di un sofisticato meccanismo che rende il movimento della lama fluido e senza dover applicare molta forza per farla funzionare. I materiali di costruzione sono ottimi e di grande qualità.

Affettatrice Manuale Graef H9

Descrizione Graef H9

Affettatrice Graef H9Quella che oggi andremo a recensire è una affettatrice decisamente singolare prodotta dalla nota azienda tedesca, stiamo parlando della Graef H9 ed è una affettatrice completamente manuale.
I materiali di costruzione sono decisamente qualitativi, infatti l’intera struttura della Graef H9 è stata realizzata in alluminio e la lama è in acciaio inox. La manovella per far girare la lama, è piuttosto robusta ed ha una comoda impugnatura ergonomica, realizzata in legno. Inoltre, la base ci è sembrata del tutto solida e stabile, infatti Graef H9 dispone di 4 “zampe” con dei piedini in gomma antiscivolo e dobbiamo ammettere che la tenuta di questa affettatrice è fantastica, anche perché essendo manuale, questa caratteristica è fondamentale per essere utilizzata al meglio. Insomma la qualità c’è e i materiali impiegati per la sua costruzione ci sono sembrati veramente ottimi, così come il design veramente bello ed elegante in puro stile vintage retro’. Nella parte posteriore infine troviamo una comoda manopola per regolare lo spessore del taglio che va da 0 a 15 mm.

Un’Affettatrice Manuale con Ottime Prestazioni di Taglio

Affettatrice Graef H9È proprio vero, l’apparenza inganna! Anche se Graef H9 è una affettatrice manuale, non vuol dire che le prestazioni di taglio debbano essere inferiori ad una affettatrice elettrica, infatti possiamo confermarvi che Graef H9 ha una lama veramente tagliente e una volta presa confidenza con questo apparecchio, si possono ottenere veramente degli ottimi risultati!
Inizialmente non vi nascondiamo che eravamo un po’ scettici a riguardo, pensavamo che comunque l’uso di una affettatrice manuale fosse alquanto bizzarro in tempi moderni, invece ci siamo dovuti ricredere, specialmente quando abbiamo visto che questo prodotto è davvero efficiente e presenta anche alcuni vantaggi importanti. Bé quello più importante per cominciare, è il suo funzionamento manuale, che da molti è considerato come uno svantaggio, mentre per altri è una vera e propria chicca perché consente a questa affettatrice di essere usata ovunque, visto che non necessita di corrente. Graef H9 può quindi essere usata all’aperto ad esempio o in qualsiasi luogo desideriate, quindi possiamo considerare questa affettatrice manuale come la più ecologica che abbiamo provato fino ad ora! Altri grandi vantaggi sono sicuramente le dimensioni e la leggerezza, infatti nonostante i suoi ottimi materiali robusti e solidi, Graef H9 ha peso e dimensioni piuttosto ridotti che consentono a questo apparecchio di poter essere spostato facilmente. Inoltre Graef H9 è anche una macchina facile da usare e soprattutto da pulire, basta infatti un panno morbido inumidito e la vostra affettatrice manuale tornerà come nuova.

Il Nostro Test

Affettatrice Graef H9 - LamaE non poteva certo mancare il nostro test vero e proprio! Anche noi non vedevamo l’ora di poter testare a fondo questa affettatrice, molto incuriositi dalla sua efficacia di taglio e più che altro se avrebbe potuto sostituire una affettatrice elettrica.
Appena posizionata sul tavolo, abbiamo notato subito la stabilità della Graef H9, davvero ottima, i piedini gommati svolgono molto bene il loro lavoro da antiscivolo. Dunque all’inizio abbiamo dovuto prenderci un po’ la mano, questo va detto, dovete fare un minimo di esperienza, altrimenti sarà un totale disastro 🙂 ! Bisogna soprattutto imparare il giusto ritmo per far girare la lama alla velocità ideale che non deve essere ne troppo veloce, ne troppo lenta, una via di mezzo che potrete raggiungere solo acquistando un po’ di esperienza. Una volta raggiunta la giusta velocità, ideale per la lama, abbiamo iniziato ad affettare alimenti meno duri come il pane e qualche verdura e i risultati sono stati ottimi. Successivamente abbiamo voluto provare anche ad affettare alcuni tranci di prosciutto di piccole dimensioni e anche in questo caso, incredibile ma vero, siamo riusciti ad ottenere un ottimo affettato, fettine sottili e precise, regolando lo spessore davvero quasi al minimo. Insomma, ci ha colpiti molto il meccanismo che fa girare la lama, è decisamente morbido e fluido, al contrario di quanto si possa pensare, non farete molta fatica a far girare la lama. Siamo rimasti davvero colpiti dalle prestazioni di questa affettatrice che per essere una macchina da usare in modo sporadico, si è rivelata una affettatrice manuale decisamente valida e dotata di un rapporto qualità / prezzo molto interessante.

Scheda Tecnica

  • Affettatrice manuale
  • Dimensioni della lama: 19 cm
  • Materiale della lama: acciaio inox
  • Materiale struttura affettatrice: alluminio
  • Carrello porta salumi rimovibile
  • Pressa-alimenti
  • Regolazione dello spessore del taglio: da 0 a 15 mm

 

Vantaggi e Svantaggi

vantaggi

Vantaggi

  • Ottimi materiali di costruzione
  • Compatta
  • Leggera
  • Ottima stabilità
  • Silenziosa
  • Non ha bisogno di corrente
  • Ottimo rapporto qualità / prezzo
  • Facile da smontare e pulire

svantaggi

Svantaggi

  • Per chi non è abituato, all’inizio può risultare difficile da utilizzare

 

Conclusioni

Possiamo concludere dicendo che Graef H9, è davvero una buona affettatrice manuale, ci ha dato un’impressione molto positiva, è facile da utilizzare ma dovete prenderci un po’ la mano, specialmente se non avete mai usato una affettatrice. I materiali sono decisamente di qualità, è completamente in alluminio e la base ha dei piedini in gomma molto buoni che conferiscono alla Graef H9 una grande stabilità. L’enorme vantaggio di questa affettatrice è che può essere usata ovunque proprio perché non ha bisogno di corrente elettrica per funzionare, ideale e molto consigliata per chi va in campeggio. Per farla funzionare basta girare l’apposita manovella e la lama inizierà a funzionare, inoltre Graef H9 è decisamente piccola e il peso non è eccessivo. Certo la mancanza di un motore elettrico si fa sentire e le prestazioni del taglio dipendono solo ed esclusivamente da voi, tuttavia ci sentiamo di consigliare questa affettatrice per l’ottimo rapporto qualità / prezzo e per i vantaggi descritti precedentemente. Guardate online perché si possono trovare tante ottime offerte!

Prestazioni di Taglio:7.8 Stars (7,8 / 10)
Design:8.5 Stars (8,5 / 10)
Affidabilità:8 Stars (8 / 10)
Materiali:8.5 Stars (8,5 / 10)
Qualità / Prezzo:8.5 Stars (8,5 / 10)
Media:8.3 Stars (8,3 / 10)

 

Istruzioni Graef H9

Di seguito è riportato il link per scaricare le istruzioni dell’ Affettatrice Graef H9:

Attualmente non siamo riusciti a reperire il manuale di istruzioni per questo modello di affettatrice.

 

Share Button